NAPOLI – Nuovo appuntamento con lo spettacolo di moderna generazione al Teatro Troisi, dove è in arrivo dal 18 al 21 gennaio 2024 la commedia dell’autore e regista Fortunato Calvino, “Vico Sirene”. In scena nello spazio di via Leopardi, gestito e diretto da Pino Oliva, con Gigi & Ross (al secolo Luigi Esposito e Rosario Morra), unitamente a Ciro Esposito, Marco Palmieri, Luigi Credendino e Mattia Ferraro, l’allestimento si avvale delle musiche a cura di Paolo Coletta, delle scene di Clelio Alfinito, delle coreografie di Erminia Sticchi, dei costumi di Francesca Romana Scudiero e del disegno luci di Francesco Adinolfi.

«Un lavoro- ha detto l’autore e regista Fortunato Calvino- sicuramente complesso che descrive un mondo come quello dei travestiti e dei femminielli oggi quasi del tutto estinto. Ispiratrice di questo mio testo è stata la Tarantina (88 anni), figura straordinaria e memoria storica dei quartieri spagnoli, dove tutt’oggi vive. Ho aspettato diversi anni per portarlo in scena anche perché avevo bisogno di due artisti forti per incarnare al meglio le due protagoniste Scarola e Nucchetella. Finchè l’opportunità giusta è arrivata con Gigi & Ross, due straordinari attori, che, immediatamente, ho visto perfetti in quei ruoli». Così, con queste premesse, lo spettacolo pronto a scandagliare il mondo dei femminièlli con i loro riti, grazie ai personaggi di Nucchetella, Scarola, Cocacola, Mina, Susy e la Pescivendola, porterà anche al Teatro Troisi l’espressione di un mondo diviso, tra il dramma, la gioia e il dolore.

«Ringraziamo Fortunato -hanno detto Gigi & Ross- per l’opportunità che ci ha offerto di interpretare dei personaggi viscerali e carnali per un tipo di teatro molto lontano dalle nostre dinamiche. Siamo affascinati da questa esperienza grazie alla quale affronteremo una realtà difficile e complessa come la diversità in una Napoli senza tempo». 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments