POMIGLIANO D’ARCO – Prosegue con successo la quarta edizione del Festival Teatrale I Nostri Miti promosso dall’Ass.ne Vincenzo Ferraro, con la direzione generale di Totò Caprioli e la direzione artistica di Felice Panico e con il patrocinio di Regione Campania e del Comune di Pomigliano D’Arco. Il terzo spettacolo previsto in cartellone giovedì 20 luglio alle ore 21,00 come sempre al Giardino Dei Miti di Pomigliano D’Arco (Via Matteo Renato Imbriani 93) sarà “La Particina – Il vero protagonista di Romeo e Giulietta” di e con Giuseppe Manfridi in scena assieme al figlio Lorenzo con la regia di Claudio Boccaccini.

Autore di fama internazionale, dagli anni ’80 ad oggi Giuseppe Manfridi è tra i drammaturghi italiani contemporanei più rappresentati in Italia e all’estero. Con questo spettacolo, l’autore si cimenta nella gustosa e ironica variazione sull’immortale storia di Romeo e Giulietta. Si tratta, in questo caso, di un prezioso esempio di ‘particina’ teatrale prelevata da uno dei testi più famosi di tutti i tempi e lanciata in un intreccio comico meta teatrale che coinvolge il pubblico attraverso meccanismi narrativi che Manfridi tesse con disinvolta e ricercata sapienza. “La Particina – Il vero protagonista di Romeo e Giulietta” chiude il cerchio (rigorosamente a 32 denti) su tutte le particine vilipese e snobbate da critica e pubblico per riaffermare con malcelata ironia che il gioco del teatro non si misura con il numero di battute nel copione ma… allo spettatore scoprire il finale di questa deliziosa piéce diretta da Claudio Boccaccini.

Drammaturgo, romanziere, sceneggiatore e attore, Giuseppe Manfridi è sempre divertente e denso di ironia. Le sue opere si caratterizzano per il suo stile dinamico e originale. Tra le sceneggiature ricordiamo Ultrà, film che, per la regia di Ricky Tognazzi, vince l’Orso d’argento al Festival di Berlino nel 1991. Impossibile contare le messe in scena dei suoi spettacoli teatrali e le riprese all’estero. In scena nel ruolo della Particina è Lorenzo Manfridi, classe 1999. L’attore si forma sotto la guida di Walter Pagliaro, Giuseppe Marini e Armando Pugliese. Debutta in teatro nel 2018 diretto dal maestro Maurizio Scaparro con La pianista perfetta al fianco di Guenda Goria.

La quarta edizione del Festival I Nostri Miti conquista l’interesse di un numero sempre crescente di spettatori “ Stiamo constatando un pubblico di affezionati che aumenta ad ogni appuntamento – commenta con soddisfazione Totò Caprioli, direttore generale e fondatore della manifestazione – spettatori che tornano soddisfatti ogni giovedì a riempire la platea del Giardino dei Miti, location storica del nostro festival a Pomigliano D’Arco”. Festival che resta invariato nella sua formula, gli spettacoli sono da sempre a ingresso libero fino esaurimento posti, ma che in questa edizione ha saputo cogliere un cambiamento importante: “Per questa quarta edizione, la direzione generale mi aveva chiesto un cartellone di qualità dal respiro nazionale – commenta il neo direttore artistico Felice Panico – per ora il riscontro di pubblico ci dice che abbiamo colto nel segno.”


Per tutti gli spettacoli del festival ingresso libero fino esaurimento posti.

Inizio spettacoli ore 21,00 – ingresso in sala dalle ore 20,30.

I Nostri Miti Festival Teatrale 2023 – IV Edizione

Dal 6 luglio al 7 settembre 2023

Giardino dei Miti Via Matteo Renato Imbriani, 93 – Pomigliano D’Arco NA

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments