TORRE DEL GRECO – È “Raiz canta Sergio Bruni” il colpo a sorpresa riservato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Luigi Mennella per chiudere “Voci d’autunno dedicate a Giogiò Cutolo contro tutte le violenze”, la rassegna di appuntamenti musicali in corso di svolgimento negli spazi all’aperto degli ex molini meridionali Marzoli.

Lo spettacolo che ha come protagonista l’ex cantante degli Almamegretta, è dunque l’appuntamento conclusivo del cartellone, previsto per sabato 18 novembre. Svelato dunque l’artista che si esibirà nel concerto finale promosso dall’ufficio Cultura, guidato dal dirigente Gennaro Russo: “Raiz canta Sergio Bruni” ha riscosso grandi consensi nel tour nato dal tributo all’artista napoletano contenuto nell’album “Si ll’ammore è ‘o ccuntrario d’ ‘a morte”, realizzato da Raiz con i Radicanto. Dieci brani che sono un vero e proprio viaggio nel repertorio bruniano, che di fatto attraversa un periodo lungo quasi 40 anni, dai brani protagonisti degli anni d’oro dei Festival di Napoli fino alle felici collaborazioni con Salvatore Palomba e Roberto De Simone.

Prima di Raiz, artista noto anche per essere l’interprete di “Ddoje mane”, colonna sonora della fortunata serie televisiva “Mare fuori”, sul palco montato in via Calastro saliranno The Caponi brothers swing orchestra con “Swing & social” (sabato 4 novembre) e Marina Bruno feat. Daniele Sepe con Parthenoplay-opening di Maurizio Giobbe (sabato 11 novembre). Tutti gli spettacoli sono in programma alle 20.30 con ingresso gratuito tramite prenotazione online attraverso la piattaforma presente nell’homepage del sito del Comune.

La rassegna “Voci d’autunno dedicate a Giogiò Cutolo contro tutte le violenze” ha vissuto un nuovo, doppio momento molto partecipato lo scorso fine settimana, prima con Gabriella Di Capua quartet (“In the night”) e poi con Peppe Servillo e i Solis String Quartet (Carosonamente). Esibizioni che hanno confermato la bontà del cartellone presentato dal Comune, così come tanti consensi sta ottenendo ArtTorre, la rassegna che ha come protagoniste le compagnie torresi e che nel prossimo week end proporrà venerdì 3 novembre “Napule, ‘na resata e ‘na canzone” dell’associazione Cuore di Gesù (ore 20.30) e domenica 5 novembre prima “Coralline alla riscossa” del Gazebo Rosa (ore 18.30) e poi “7 minuti” dell’associazione Adagi (ore 20.30). Anche in questo caso ingresso gratuito con obbligo di prenotazione.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments