NAPOLI – Venerdì 13 gennaio, alle ore 11.30 presso il Complesso Monumentale San Domenico Maggiore a Napoli, si svolgerà la conferenza stampa di presentazione della mostra DEGAS IL RITORNO A NAPOLI, una produzione di Navigare Srl realizzata con il patrocinio del Comune di Napoli e curata da Vincenzo Sanfo.

Per la prima volta in assoluto, Napoli ospita dal 14 gennaio al 10 aprile, una mostra su Edgar Degas sottolineando così il legame che in più occasioni il pittore e scultore francese rinnovò con la città dove risiedeva parte della famiglia, in particolare il nonno paterno.

L’esposizione raccoglie quasi 200 (154 opere e 34 fotografie) opere originali: i monotipi di Maison Tellier e di Famille Cardinal, disegni, studi preparatori, litografie e xilografie, acqueforti, rarissime fotografie scattate da Degas, ma anche tre sue pregiate statuette di bronzo.

L’allestimento prevede tre aree tematiche: il rapporto dell’artista con Napoli; i temi che più lo ispirarono, come ballerine, corse di cavalli, serate tra teatri, caffè-concerto e “Maison Close”; la vita sociale e le frequentazioni con altri artisti, tra i quali Toulouse-Lautrec, Giovanni Boldini, Edouard Manet, Domenico Morelli, Filippo Palizzi, Marcellin Desboutin, Giuseppe Canova, Jules Pascin, Pierre August Renoir e Pablo Picasso, presenti in mostra con alcune opere grafiche e dipinti.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments