SORRENTO – Tutto pronto in penisola per il “Festival dello Spettacolo – Città di Sorrento 2023”, l’attesa manifestazione in partenza dal prossimo 10 agosto a Villa Fiorentino. Organizzata nell’ambito del progetto “Incontriamoci in Villa”, la rassegna è prodotta dalla “Suoni&Scene” diretta da Bruno Tabacchini in collaborazione con l’associazione “ProCulTur” ed è promossa dalla “Fondazione Sorrento” coordinata dal direttore artistico Antonino Giammarino e realizzata con il sostegno del sindaco del Comune di Sorrento, Massimo Coppola. Per tutti gli spettatori, turisti e non, la kermesse, pronta ad offrire un valore aggiunto alle serate sorrentine di questa estate 2023, prevede la partecipazione di tanti noti protagonisti del teatro e della musica.

Ad inaugurare il festival nella splendida villa di Corso Italia a Sorrento con l’orario di inizio fissato per tutti gli spettacoli alle 21.30, sarà Gea Martire per “Corti di Teatro in Veranda” con il lavoro “La Cappella di famiglia” di Marco Perillo. Un testo che vede la protagonista Theresa Blake, una dama irlandese di ventitré anni sposata al facoltoso giureconsulto napoletano Giordano Ascione, dinanzi a una terribile scoperta legata agli scenari politici sorti intorno alla figura di Ferdinando IV di Borbone.

A seguire, sabato 12 agosto, sarà il turno di Amada (Annalisa Madonna) con “Nove piccoli sorsi di mare”. Domenica 13 agosto, ancora per “Corti di Teatro in Veranda” arriverà Maria Pia Iannuzzi con “Grisaglia Blu” di Sergio Velitti con le musiche di Marcello Cirillo ed Ivo Parlati per la regia di Nello Pepe. Giunti a mercoledì 16 agosto a Villa Fiorentino arriverà Serena Brancale con “Pessime Intenzioni”. Uno show che propone i brani più rappresentativi degli album di Serena con il palco pronto a diventare un club per un viaggio attraverso la Puglia, la Napoli di Pino e il Sud America.

Venerdì 18 agosto a conquistare il pubblico sarà “La Niña” con “Power Trio” mentre sabato 19 agosto nuovamente per “Corti di Teatro in Veranda” ad andare in scena sarà il celebre lavoro di Luigi Pirandello diretto da Riccardo Citro, “Sei personaggi in cerca d’autore”. Ancora, domenica 20 agosto, gran finale con il comico napoletano Vincenzo Comunale e il suo show “Definitivo3 “. Solo gli spettacoli “Corti di Teatro in Veranda” sono ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti, mentre per gli altri appuntamenti è previsto un biglietto d’ingresso dai 10 ai 20 euro.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments