NAPOLI – Sabato 15 febbraio il live delle Ebbanesis al Common Ground: sul palco dell’industrial bistrò di via Scarfoglio il duo composto da Viviana Cangiano e Serena Pisa si esibirà a partire dalle 22.30 per condividere con il pubblico le canzoni che le hanno rese star musicali del web e presentare i brani dell’ultimo album, Transleit, pubblicato lo scorso 24 gennaio con Soundfly, che contiene il sunto del loro repertorio registrato nell’Auditorium Novecento di Napoli, uno degli studi di registrazione più antichi d’Europa.

Quello a cui gli ospiti del Common Ground devono prepararsi è “Serenvivity”, spettacolo-concerto nel quale Viviana e Serena cantano classici come Reginella, ‘O sarracino, Rundinella (nata grazie a una richiesta di Maurizio De Giovanni), ‘O zappatore, ‘A rumba de scugnizzi, ‘O sole mio e tanti altri, insieme a brani di respiro internazionale tradotti in napoletano. Ma il duo fa anche divertire, oltre che ballare e cantare, e così non mancheranno momenti umoristici che esaltano le loro doti attoriali.

Si esibiscono ormai in tutto il mondo (Francia, Germania, Russia, Emirati Arabi, per la precisione a Riyad, dove per la prima volta due donne europee sono salite su un palco per una performance pubblica), e per il live nella loro città hanno scelto il Common Ground, che in poco più di un anno si è già affermato come punto di riferimento per la musica live, oltre che per la cucina sofisticata e per il buon bere.

Due voci e una chitarra, divenute virali su Facebook grazie a intriganti rivisitazioni di classici della canzone napoletana ma anche celebri pezzi rock cantati in dialetto: è il caso di Carmela, che ha superato le 400.000 visualizzazioni e soprattutto Bohemian Rhapsody dei Queen, che ne ha registrate oltre 2.000.000.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami