PORTICI – “Il Teatro cerca casa” di Manlio Santanelli, la rassegna di spettacoli itineranti negli appartamenti privati, per due venerdì si accomoda in due salotti di Portici. Il 14 aprile alle 19 tocca a Io sono l’altro diretto e interpretato da Gioia Miale con Alberico Lombardi, accompagnati al piano e alla chitarra dal M° Sergio Mautone. Il 21 aprile alle 20:30 arriva Antonella Morea con La Rossa – Omaggio a Milva di Gianmarco Cesario, accompagnata al piano dal M° Vittorio Cataldi. 

«Il Teatro cerca Casa – spiega il drammaturgo Santanelli, che l’ha ideato undici anni fa – 

è una occasione, una opportunità per il teatro stesso e per gli spettatori di sperimentare una dimensione diversa di fruizione di una performance dal vivo, animata da attori, drammaturghi e operatori culturali del settore. L’iniziativa intende conciliare l’“intimità” propria di una casa privata con il “teatro” nel suo significato più antico e veritiero, senza mancare di lasciare spazio anche alla musica (con o senza accompagnamento in prosa) e a nuovi autori che si apprestano per la prima volta a calcare le tavole di un palcoscenico (in questa occasione “casalingo”)».

La modalità scelta per realizzare “Il Teatro cerca Casa” è quella di creare una rete, che negli anni si è allargata sempre di più, per consentire agli spettacoli di andare in tournèe presso tanti e diversi appartamenti-teatro, così di incontrare ogni volta un pubblico nuovo. 

Per assistere alle messinscene è necessaria la prenotazione ai numeri 3343347090081 5782460, oppure attraverso la compilazione del form presente sul sito ufficiale. Una volta prenotato, verrà comunicato l’indirizzo dell’appartamento che ospita lo spettacolo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments