teatro_amatoriale_foto_okokok

NAPOLI – Straordinario successo per il Gran Galà della IX^ edizione del “Festival del Teatro Amatoriale” che nello storicizzato Teatro Totò ha dato vita alla premiazione delle Compagnie partecipanti.

Dedicato all’indimenticabile, Umberto Bellissimo, ricordato in sala insieme alla vedova Paola ed al figlio Daniel, da personaggi dello spettacolo come Gianfelice Imparato, Ciro Capano, Caterina De Santis, Tommaso Bianco e Gicomo Rizzo, il Festival, come ormai di consueto, è stato ideato ed organizzato da Enzo Liguori. E così, grazie al lavoro della giuria tecnica presieduta dall’attrice Annamaria Ackermann e composta da Gaetano Liguori, il Direttore artistico del Teatro Totò, Davide Ferri, Ettore Squillace, Rosario Minervini, Edoardo Guadagno, Luca Bruno e dalla Giuria Popolare presieduta da Gaetano Gesmundo, formata dai residenti delle Municipalità del Comune di Napoli, sono stati assegnati gli ambiti riconoscimenti rappresentati da “Totò d’Oro”, premio ufficiale del “Festival del Teatro Amatoriale”, realizzato dal maestro Marco Ferrigno. Ecco i vincitori: Miglior attore non protagonista, Alessio De Francesco della Compagnia “I diplomatti”; Miglior attrice non protagonista, Teresa Listone della compagnia “Insieme per caso”; Miglior attore protagonista, Ciro Ferrantino della Compagnia “I diplomatti”; Miglior attrice protagonista, Nancy Aquino della compagnia “Attori di strada”; Miglior regia, Salvatore Davide della Compagnia “Attori di strada”; Miglior compagnia ( che si è anche aggiudicata la possibilita di partecipare fuori abbonamento alla Stagione Teatrale 2017/2018 del Teatro Totò) “Attori di strada”; Miglior spettacolo ( che offre la possibilità di partecipare al Festival “RIDERE 2017” al Maschio Angioino) “Miseria e Nobiltà”, della Compagnia “Insieme per caso”. La giuria ha decretato anche alcuni premi speciali assegnati ad Alessandro Albano per le Musiche della compagnia “Partenarte”; a Edoardo D’Orsi, autore della compagnia “Attori di strada”; a Simone Corcione, Attore della Compagnia “Insieme per caso” ed a Davide dell’Aquila, attore della Compagnia “Partenarte”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments