CAPRI – Dopo il grande successo del primo concerto della nuova stagione, inaugurata con la stella mondiale della lirica Nina Stemme, venerdì 8 luglio alle ore 20, la terrazza panoramica di Villa San Michele ospiterà il secondo appuntamento della rassegna “Un’estate per sognare”. La serata porterà la firma della poliedrica cantante Ann Hallenberg, mezzosoprano dalla profonda musicalità e dalla ricca espressione, accompagnato da Magnus Svensson, pianista di grande versatilità.

Insieme celebreranno i grandi classici di Georg Friedrich Händel e Franz Joseph Haydn.

La sovrintendente della casa museo appartenuta al medico e scrittore Axel Munthe e console di Svezia Kristina Kappelin, si dice entusiasta dell’apertura della nuova stagione culturale, iniziata sotto i migliori auspici: “L’estate del 2022 è particolarmente ricca di eventi e il nostro cartellone accontenta diversi gusti, da quelli classici ai più contemporanei. Fino a metà agosto partecipare ai nostri concerti, con musicisti di alto profilo e il tramonto sul Golfo di Napoli come quinta, sarà un’esperienza di rara bellezza”.

La rassegna musicale di Villa San Michele avrà luogo, come di tradizione, ogni venerdì: artisti svedesi e italiani si alterneranno fino al 12 agosto presentando programmi – selezionati da Bo Löfvendahl – grazie al contributo di Progetto Piano e al patrocinio dell’Ambasciata di Svezia.

Per l’acquisto dei biglietti (prezzo concerti € 15,00; ridotto ragazzi e studenti € 5,00) basta recarsi alla biglietteria mezz’ora prima o, in prevendita, presso il bookshop del museo, tutti i giorni dalle 9 alle 18. Per chi viene da Napoli vi è la possibilità di rientro con l’ultima corsa marittima. Per informazioni: tel. 081.8371401 www.villasanmichele.eu

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments