Accordo tra Gesac e Dac per il nuovo velivolo elettrico urbano (VIDEO)

0

NAPOLI – Nel 2023 dall’aeroporto di Capodichino si alzerà in volo il primo prototipo realizzato in Campania di Urban air mobility.

Prevede l’impiego di mezzi di trasporto come aerotaxi e droni.

L’annuncio è stato fatto a Napoli, in occasione della sottoscrizione del protocollo d’intesa tra il Distretto aerospaziale della Campania e la Gesac.

Un accordo che punta a cogliere nel tempo tutte le importanti opportunità che la mobilità aerea urbana può offrire sia nel campo del trasporto aereo che in quello della produzione dei velivoli.

Il Dac ha iniziato a sviluppare l’idea di un velivolo con quattro posti in grado di volare fino a 500 metri d’altezza.

E una velocità di 100km/h in città, con fasi di atterraggio e decollo in verticale, motori elettrici, poco impattante a livello acustico.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments