Aerospazio, Leonardo e Dac insieme per il progetto europeo ISAF (VIDEO)

0

NAPOLI – Il progetto ISAF (Integrated Smart Assembly Factory) nasce per risolvere il problema degli spazi vuoti che si vengono a creare nell’assemblaggio di grandi parti strutturali in materiale composito.

Una naturale conseguenza delle tolleranze di fabbricazione peculiari di questo tipo di materiali e componenti.

L’obiettivo del progetto è di studiare le cause della variabilità delle parti, sviluppare adeguati sistemi di rilievo dimensionale e individuare nuove soluzioni per compensare tali gap con riempitivi locali di spessore, forma e materiali adeguati per evitare danneggiamenti.

Questa Fabbrica di montaggio intelligente alla quale lavora il partenariato del progetto vede il DAC, Distretto Aerospaziale della Campania, capofila e Leonardo Aerostrutture come leader industriale. Partecipano inoltre Protom, ALI-ATM, LAER, UniNa Federico II, UniSa, CNR, UniRM Tor Vergata, EnginSoft e Axist.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments