Turismo, trend Enit: gli italiani scelgono la montagna (VIDEO)

0

NAPOLI – Vacanze prolungate fino ad ottobre con soggiorni di fine estate preferibilmente nei villaggi turistici, ma anche nelle case di campagna e in quelle dei parenti.

Secondo i dati diffusi dall’Enit la regina delle ferie d’agosto – ma anche di settembre e inizio ottobre – sarà la montagna, che fa registrare il minor picco negativo di arrivi (meno 39 per cento) rispetto alle destinazioni e alle città d’arte. Queste ultime particolarmente punite dal blocco delle frontiere e dalla quarantena prevista per gli arrivi extra-Shengen.

Qualche segnale positivo si riesce comunque ad intercettare leggendo le proiezioni dell’ente nazionale per il turismo: il calo delle disdette dalla Germania passa dal meno 83,7 per cento di quindici giorni fa al 75,7 e dalla Francia si passa dal meno 79 per cento al 64,9.

Si tratta sempre di dati drammatici e che segnano una stagione da dimenticare, anche se dal web arriva la conferma che gli stranieri, da casa naturalmente, sognano una vacanza in Italia con oltre 231 milioni di interazioni e oltre 658 mila reazioni di gradimento. Le regioni italiane, insomma, si confermano come destinazioni turistiche gradite e sempre meno associate all’emergenza Covid-19.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments