Cori, sciarpe, bambini, tifosi. Dopo mesi di assenza, di paura, di stadi desolatamente vuoti finalmente è la volta del pubblico. Si torna allo stadio ed è bellissimo. Il Napoli è la prima società di serie A ad aver aperto gli spalti ai propri affezionati. In sinergia con la Regione Abruzzo ad assistere al primo allenamento della nuova stagione 1000 tifosi, distanziati, con le mascherine ma con tanta voglia di urlare il proprio amore ai beniamini di sempre. Tanti cori per Gattuso, Mertens, Insigne e per Victor Osimhen. Il Napoli ha svolto una lunga prima giornata di lavoro, poi subito il pallone con mini match a campo ridotto. Gattuso vuole subito abituare gli azzurri a pressare in fase di non possesso e a palleggiare nello stretto in fase di impostazione. Primo gol della stagione di Amato Ciciretti, poi sul finale primo gol di Osimhen. A guardare l’allenamento anche Aurelio De Laurentiis.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments