Koulibaly, brutta serata tra sconfitta e insulti razzisti

0

NAPOLI (fonte sscn.it) – “Non è andata come volevamo stasera, ma nulla è ancora deciso”. Kalidou Koulibaly deciso e molto determinato dopo il match dell’Emirates.

“Tutti noi siamo amareggiati, non abbiamo avuto la determinazione e il coraggio necessari. Però è solo la gara di andata e non tutto è stato negativo”.

“Nel secondo tempo abbiamo dimostrato di potercela giocare alla pari con l’Arsenal e poter creare palle gol importanti”.

“Adesso ricarichiamoci e pensiamo al match di ritorno. Ci vorrà personalità e mentalità vincente. Qualità che questo gruppo ha dimostrato di avere. Crediamo nella qualificazione e al San Paolo daremo tutto per riuscirci”


INSULTI RAZZISTI PER KOULIBALY, INDAGA L’ARSENAL

Ha postato su un social un video contro Koulibaly, definendolo ‘nigger’, e l’Arsenal ha immediatamente aperto un’indagine interna per risalire all’identita’ del suo tifoso. E’ successo ieri, all’Emirates Stadium, durante l’andata dei quarti di Europa League. A quanto racconta ‘The Guardian’, il video su snapchat e’ di 15 secondi, il supporter londinese ha usato “offese a sfondo razziale” nei confronti del difensore franco-senegalese del Napoli. “Abbiamo un approccio di tolleranza zero: chiunque si comporti cosi’, sarà bandito dalle nostre partite”. “Condanniamo completamente l’uso di questo tipo di linguaggio razzista e abbiamo avviato un’indagine per identificare il colpevole”, ha detto l’Arsenal in una dichiarazione. “Chi si comporta così, non è il benvenuto all’ Arsenal”.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami