Continua la protesta dei dipendenti Whirlpool: bloccato svincolo autostradale (VIDEO)

    0

    NAPOLI – I lavoratori della Whirlpool di Napoli hanno posto fine all’occupazione del raccordo autostradale dell’A1, a Ponticelli, dove si erano diretti al termine dell’assemblea svoltasi in fabbrica. “Non possiamo – dice Giovanni Sgambati, segretario generale Uil Campania e Napoli – che ringraziare la sensibilità del prefetto di Napoli, Valentini, che si è reso disponibile ad incontrare ad horas la rappresentanza sindacale.

    Il prefetto utilizzi tutta la sua autorevolezza affinchè il Governo riconvochi l’incontro come da impegno per gli inizi di settembre”.

    Nella mattinata odierna, una delegazione sindacale rappresentativa dei lavoratori dello stabilimento Whirlpool-EMEA di Napoli è stata ricevuta dal Prefetto di Napoli, Marco Valentini.
    I Segretari confederali di categoria hanno rappresentato il persistere dello stato di tensione dei circa 400 lavoratori coinvolti nella dismissione dello stabilimento, che si inquadra in un contesto sociale ed economico già fortemente critico.

    La delegazione ha formulato l’auspicio della pronta ripresa del confronto sulla questione nell’ambito del tavolo istituito presso il Ministero dello Sviluppo economico.

    Il Prefetto ha espresso vicinanza ai lavoratori comunicando che saranno attivati, nella stessa giornata di oggi, canali istituzionali con le autorità di Governo, rappresentando le esigenze espresse dai lavoratori, in primis relative alla riconvocazione del tavolo.
    (ANSA).

    Subscribe
    Notificami
    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments