Fuorigrotta, i cittadini alla X Municipalità: “Fatevi da parte ci pensiamo noi a pulire!” (VIDEO)

    7

    NAPOLI (di Raffaele De Lucia) – Sono scesi di casa all’alba, armati di scope, rastrelli, pale e sacchetti della spazzatura.

    Obiettivo, ridare dignità ai giardini di Piazza Italia dove portano a giocare i loro figli.

    4 cittadini, 4 amici hanno deciso di intervenire, tramutandosi in spazzini e giardinieri per supplire ai ritardi, all’assenza e all’immobilismo delle istituzioni.

    Un lavoro duro e lungo durato tutta la giornata e non ancora terminato.

    L’area verde a ridosso della stazione della Linea 6 di Viale Augusto, devastata e mai aperta, è un vero e proprio letamaio.

    Escrementi di cani, bottiglie, spazzature e da qualche mese anche guanti, mascherine e salviette umidificanti abbandonate.

    Uno dei pochi spazi pedonali dove far giocare i bambini è da mesi abbandonato dalla X Municipalità e dal Comune.

    I giochi e le altalene devastate e poi rimosse non sono stati sostituiti, al loro posto transenne e nei mesi scorsi anche tavoli abusivi di un chiosco ambulante di panini.

    Non ci sono giardinieri, molti sono andati in pensione e a fare il lavoro sporco ci pensano i cittadini.

    Stamane a supervisionare l’opera di pulizia anche qualche volto noto della Municipalità in cerca di pubblicità e consensi.

    “Sono ragazzi di buon cuore dicono lo fanno per il quartiere”.

    Ma quando si parla di eventuali incidenti che potrebbero capitare nella gestione di rifiuti speciali o del perché i cittadini devono sostituirsi agli spazzini i commenti diventano vaghi e sfuggenti.

    C’è qualcuno che attacca anche i volontari dicendo che rovinano le piante e che era meglio stessero a casa, ne nasce anche una lite.

    Pochi giorni fa sempre cittadini della decima municipalità hanno ripulito i giardini di piazza a mare a Bagnoli, mentre tutti i giorni due ragazzi colore a mani nude estirpano erbacce e spazzano interi rioni come il vialone dell’ex mercatino Cerlone da tempo pattumiera a cielo aperto, via Leopardi davanti le scuole e via Lepanto.

    In tutto questo la X Municipalità dov’è? Dove sono il presidente e i consiglieri? Dove sono gli interventi di bonifica e deblattizzazione? Dove sono gli spazzini? Perché il viale Augusto è una savana? Perché il sottopassaggio Claudio è divenuto luogo di spaccio di droga e ricovero per barboni e tossicodipendenti?

    Due quartieri Fuorigrotta e Bagnoli oramai allo sbando e per fortuna, lo diciamo a malincuore, ma con tanto orgoglio, ci pensano i cittadini!

    7 Commenti
    Oldest
    Newest Most Voted
    Inline Feedbacks
    View all comments
    Gaetano Massa
    15/05/2020 15:08

    Bella iniziativa.

    Carmine Ciardulli
    16/05/2020 1:15

    E’ vero! E’ indegno! La Municipalita’ e la Polizia Urbana sono completamente assenti! Vedere anche i giardini di Piazzale Tecchio, un altro schifo!

    Amalia Costanzo Cittadinanzattiva
    16/05/2020 9:23

    Molto ammirevole l’iniziativa dei cittadini che però io condanno in maniera totale perché non ritengo giusto sostituirsi a quelli che sono i doveri dell’istituzione .
    il comportamento corretto sarebbe quello civile di costituirsi in comitati di quartiere e andare lì dove esiste la sede del potere e gridare a voce alta i propri diritti

    GENNARO SORRIENTO
    17/05/2020 8:56

    L’istituzione paga comunque i suoi dipendenti…che lavorino o che se la filino.Chi lavora col pubblico ha la certezza di prendere sempre lo stipendio e di arrivare con certezza alla pensione.Perchè questa disparità di trattamento tra pubblico e privato? Che male ci sarebbe a licenziare chi non lavora e si nasconde nell’ombra della malattia facile e del sindacalista compiacente?

    Maria Pinto
    17/05/2020 8:48

    Aggiungo anche viale Kennedy dove non c’è indifferenziata e quindi tutti sono autorizzati a portare rifiuti di ogni genere e naturalmente non avendo cura delle strade, dei marciapiedi, lasciando di tutto e di più e dove comunque non passano mai a ripulire gli addetti del comune. Strade che dovrebbero essere sanificante e che vengono puntualmente insozzate.

    Rino
    17/05/2020 8:49

    Si muovessero gli extracomunitari…se tenessero tutto pulito i cittadini ne sarebbero felici e sarebbero ricompensati.

    GENNARO SORRIENTO
    17/05/2020 9:09

    Davanti all’Augusto Righi vi è un attraversamento pedonale…e proprio su quella striscia,davanti all’ingresso dell’istituto è parcheggiata una grossa vettura…mi pare una Peugeot…ma che paese è questo?? Ma il codice non prevede per questa infrazione un Ammenda con decurtazione di punti?