Maltempo, Ercolano, crolla un muro di Villa Favorita. A Napoli sfollati Ponti Rossi ospitati in una scuola (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Il solaio di copertura dell’edificio di congiunzione tra la settecentesca Villa Favorita al corso Resina a Ercolano, opera dell’architetto Fuga è crollato senza creare feriti.

    A generare il distacco di alcune componenti architettoniche secondo i vigili del fuoco le piogge degli ultimi giorni. Sul posto vigili del fuoco e personale dell’Ufficio tecnico comunale. Agenti della polizia municipale hanno chiuso il tratto di strada al traffico veicolare.

    Nelle prossime ore arriveranno anche degli studiosi di architettura a verificare le condizioni degli edifici adiacenti destinati.

    In 48 ore sono stati trecentocinquanta gli interventi dei Vigili del Fuoco a Napoli e in provincia per alberi crollati, frane e infiltrazioni.

    Danni in oltre 30 scuole, strade chiuse. Intanto notte in una scuola per i 100 sfollati hanno dovuto lasciare le proprie case dopo la grossa voragine che si è aperta, nella notte tra martedì e mercoledì, in via Masoni, nella zona dei Ponti Rossi.

    Le persone evacuate hanno trascorso la notte nella palestra della scuola Nicolini-Di Giacomo, come ha reso noto la III Municipalità di Napoli.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments