Maxi blitz antidroga: 37 persone in manette (VIDEO)

    0

    SALERNO – Maxi blitz antidroga questa mattina a Salerno. L’operazione scattata alle prime luci dell’alba ha visto impegnati 300 uomini di polizia e carabinieri con l’ausilio di unità cinofile e di un elicottero. A finire in manette 37 persone (30 in carcere e 7 agli arresti domiciliari) ritenute vicine ai clan De Feo e Pecoraro responsabili di associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga, con l’aggravante del metodo mafioso.

    L’inchiesta ha permesso di ricostruire gli assetti dei due gruppi criminali, collegati tra di loro, con base operativa nella provincia di Salerno ma con ramificazioni che si estendevano anche nel Napoletano e nella provincia di Roma, con la presenza anche di qualche soggetto colombiano. Come spiega il procuratore Luca Masini.

    Un giro d’affari di migliaia di euro che, per la sola piazza di spaccio di Pontecagnano Faiano, è stato quantificato in circa 60mila euro a settimana.

    Il questore di Salerno, Maurizio Ficarra ha sottolineato l’importanza di questa operazione in quanto “non si rivolge a baby spacciatori ma soprattutto agli organizzatori di questo traffico, a coloro che la distribuivano e a coloro che la portavano a Salerno”.

    Lascia una recensione

      Subscribe  
    Notificami