Napoli, lavori infiniti: stop per Galleria Vittoria e molo Beverello (VIDEO)

    0

    NAPOLI – La Galleria Vittoria, l’Arco Borbonico, la passeggiata del lungomare Partenope, la pavimentazione di via Marina e del Corso Vittorio Emanuele, cantieri, traffico, pochi vigili in strada.

    Sono tante le criticità di una città che attende risposte, progetti concreti e ristrutturazioni importanti.

    Fermi i lavori della Galleria Vittoria dopo la richiesta di dissequestro.

    Il tunnel sarà chiuso sicuramente anche la prossima estate. Le infiltrazioni che ne hanno minato la stabilità sono troppo gravi per permettere alla Procura di autorizzarne la riapertura in primavera. Serio il pericolo di crollo. Il tunnel secondo i periti va ristrutturato del tutto e non bastano i nuovi pannelli per garantirne la staticità.

    Lavori fermi anche al molo Beverello. Non si è ancora capito quali saranno i prossimi piani di ristrutturazione dello scalo marittimo. Ciò che è certo è che non sarà pronto per la prossima estate quando si spera possa riprendere il turismo e il traffico crocieristico.

    Mai iniziati i lavori di messa in sicurezza e di ristrutturazione della passeggiata di via Partenope devastata delle onde del mare della mareggiata che portò alla distruzione di ristoranti e gazebo. La soprintendenza non si è ancora pronunciata lasciando in stato di abbandono l’intera area così come l’arco borbonico tristemente crollato in mare.

    Unici cantieri in funzione quelli della nuova metropolitana. Cambia il look di Piazza 4 palazzi e di Piazza della Repubblica dove da due giorni sono stati finiti i giardini, i due sensi rotatori e dove si lavora alacremente per terminare i lavori di realizzazione della stazione in stile liberty.

    Proseguono i lavori su piazza Municipio annessi alla linea Metropolitana 1.

    Attualmente sono in corso i lavori di riconfigurazione dei marciapiedi e della sede stradale riguardanti la parte bassa di Piazza Municipio e il tratto di via Acton sino all’ingresso dell’Università degli Studi di Napoli Parthenope. Si tratta di un fase verso la conclusione della sistemazione definitiva di Piazza Municipio inserita nel più ampio progetto di riqualificazione e rigenerazione redatto dagli architetti portoghesi, Siza e Sotou De Mura, nell’ambito della stazione Municipio della linea 1.

    Per completare la zona di collegamento P.zza Municipio – Via Acton sarà attuato, a partire da mercoledì 27 gennaio, il dispositivo di traffico temporaneo autorizzato che prevede la chiusura della corsia di svolta a sinistra verso via Colombo per i veicoli provenienti dalla parte centrale di piazza Municipio e l’utilizzo dell’interviale posto in prossimità del teatro Mercadante per il deflusso dei veicoli provenienti da via Depretis e diretti verso via Colombo.

    Pertanto, al fine di evitare accodamenti in via Acton sino alla Galleria Vittoria, sono consigliati i seguenti percorsi alternativi per i veicoli diretti verso via Colombo/via Marina:

    • per i veicoli provenienti da piazza Trieste e Trento/piazza Plebiscito/piazza Municipio: proseguire su via Medina, via Guglielmo Sanfelice, piazza Bovio, via Depretis, piazza Municipio (corsia adiacente teatro Mercadante) e proseguire su via Cristoforo Colombo;

    • per i veicoli provenienti da piazza Matteotti/via Monteoliveto: proseguire su via Guglielmo Sanfelice, piazza Bovio, via Depretis, piazza Municipio (corsia adiacente teatro Mercadante) e proseguire su via Cristoforo Colombo.

    Il nuovo assetto viabilistico resterà in vigore sino al 1° marzo 2021.

    Per agevolare i cittadini, sulle predette strade sarà installata la segnaletica indicante il percorso alternativo.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments