NAPOLI – Mancano poche ore alla cena della vigilia di Natale.

Come ogni anno i napoletani non rinunceranno al cosiddetto cenone delle feste e lo dimostra il fatto che i mercatini brulicano di persone intente ad acquistare il necessario per accogliere amici e parenti nel migliore dei modi.

Come tradizione impone la cena della vigilia così come quella di capodanno è a base di pesce.

Per farci aiutare in cucina siamo andati dallo chef Rosario Izzo dello storico ristorante Napoli 1820 per farci raccontare le preparazioni di tre must della tavola di natale: lo spaghetto a vongole, il pesce alla griglia e la pizza di scarole.

Poi come se non bastasse anche i dolci come gli struffoli e il panettone.

https://www.napoli1820.com/

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments