CAPRI – Il mare cristallino di Capri nelle prime luci di un nuova mattinata di fine luglio, in compagnia di banchi di pesci azzurri, di un Falco Pellegrino e qualche Gabbiano assonnato, nello scenario da favola della baia di Marina Piccola dove é davvero impossibile non farsi un tuffo in un mare da sogno.

Un’esperienza che ogni turista che viene a Capri dovrebbe fare almeno una volta nella vita, un bagno all’alba, nella spiaggetta pubblica di Marina Piccola all’ombra del primo sole che accarezzando dolcemente i lembi dei Faraglioni arriva fino a sfiorare la baia della “Piccola Marina” che diventa magicamente una piscina naturale con le mille sfumature dell’azzurro che si fondono con la trasparenza del mare cristallino dell’isola “Infinita”

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments