NAPOLI – L’edizione 2024 del CES di Las Vegas, la più grande fiera tech negli Stati Uniti e nel mondo, in programma dal 9 al 12 gennaio, vedrà Protom tra le startup innovative italiane riunite nel padiglione organizzato dall’ICE, Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Il Classmate Robot di Protom, è infatti tra i protagonisti della nuova  edizione, al via oggi 9 gennaio, del CES, Consumer Electronic Show di Las Vegas. Il robot umanoide sperimentato nelle scuole italiane che migliora l’apprendimento e l’ambiente di lavoro didattico, un nuovo compagno in classe di supporto sia agli studenti che ai docenti, come hanno dimostrato i risultati della sperimentazione.

“L’essere stati selezionati per presentare il social robot, realizzato dal nostro spin-off PROTOM ROBOTICS, alla più importante fiera dell’innovazione al mondo, è stata per noi la conferma che stiamo lavorando nella direzione giusta”, spiega Salvatore Rionero, amministratore delegato di Protom.

“Si tratta di un importante risultato – spiega Fabio De Felice, Founder di Protom – che premia l’evoluzione del prodotto robot umanoide, dopo il successo della versione dedicata al mondo della scuola, ossia CLASSMATE ROBOT. Quest’ultimo, infatti, frutto di un complesso lavoro condotto da un team integrato di ingegneri, docenti universitari, professori ed alunni delle scuole di 2° grado, ha scientificamente dimostrato il vantaggio apportato ai processi di apprendimento attraverso la sua sperimentazione condotta in cinque scuole per l’anno scolastico 2022-2023, distribuite su tutto il territorio nazionale. Il social robot si è dimostrato un compagno di classe unico e coinvolgente, con numerosi benefici per docenti e alunni. Lezioni appassionanti, interattive e dinamiche hanno avvicinato sempre più gli studenti a materie spesso complesse e di difficile apprendimento”.

Il Founder di Protom, professore dell’Università di Napoli Parthenope, interviene nell’ambito del ricco programma di appuntamenti, ad uno degli Innovation Talk con gli stakeholder italiani e internazionali dell’innovazione. Il giorno 11 gennaio Fabio De Felice porterà la sua visione nel panel tematico dedicato a uno dei settori in più rapida crescita nell’ultimo anno in ambito tecnologico, ovvero l’intelligenza artificiale.

Classmate Robot oggi è un prodotto acquistato da molte scuole italiane, con prospettive di crescita sul mercato dell’istruzione molto significative, anche grazie alla forte spinta del PNRR sulla digitalizzazione dei processi di apprendimento.

Esso rappresenta la prima specializzazione del social robot creato da Protom Robotics spin off di Protom; l’azienda infatti è già al lavoro per portare sul mercato già a partire dal prossimo anno la nuova versione dedicato al mondo della silver economy, grazie alla collaborazione attivata con la Società Italiana di Psicologia dell’Invecchiamento di Padova.

“L’intelligenza artificiale generativa ha enormemente amplificato la capacità del nostro prodotto di adattarsi ad ogni contesto sociale  –  aggiunge Fabio De Felice  – entro il 2025 consentiremo al nostro robot di muoversi liberamente nello spazio, sia indoor che outdoor”

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments