NAPOLI – Con l’entrata nella fase 2 dell’emergenza sanitaria da Coronavirus in Campania scatterà l’utilizzo obbligatorio delle mascherine di protezione, per questo la Regione Campania ha iniziato la distribuzione alle farmacie di 500.000 mascherine, mentre altre tre milioni saranno gradatamente distribuite a tutti i nuclei familiari.

L’ associazione “Salvabimbi onlus” ha chiesto al Governatore De Luca di poter tutelare anche i bambini, attraverso l’approvvigionamento e la distribuzione di mascherine pediatriche, permettendo così anche ai più piccoli di poter uscire di casa in piena sicurezza.

“La Regione dovrà quanto prima provvedere all’approvvigionamento delle mascherine pediatriche per evitare che esse poi diventino ed introvabili e si dia luogo ad un’indegna speculazione, così come è accaduto nella prima parte di questa emergenza per le normali mascherine. E’ molto importante che anche i più piccoli possano indossare delle mascherine, così che possano uscire evitando pericoli e proteggendo cosi anche chi è a contatto con loro, dato che molto spesso i bambini possono essere portatori asintomatici del virus.”- ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi e membro della commissione sanità Francesco Emilio Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments