NAPOLI – Regalare un sogno ai piccoli pazienti che attraversano le cure oncologiche. É la sfida di Remida Napoli e di Extraction_project che curano LoveLoop, mostra di beneficenza ospitata negli spazi del Centro creativo per il riuso dei materiali di scarto di Ponticelli, nella zona Est di Napoli, che sarà aperta al pubblico sabato 1° giugno dalle ore 17 alle 19 e domenica 2 giugno dalle 10 alle 13.

In esposizione i lavori realizzati nel corso di “Let’s have fun kids!”, serie di workshop creativi che hanno visto protagonisti, negli ultimi mesi, numerose famiglie con bambini. La carta e altri materiali riciclati da Remida Napoli sono diventati lo sfondo di tante creazioni ora messe in mostra in un format innovativo. LoveLoop, infatti, si propone di connettere piccoli gesti creativi a grandi sogni in un percorso di amore circolare partito proprio dal protagonismo dei più piccoli e delle loro famiglie e dalla volontà di creare una concreta occasione di beneficenza.

L’evento sostiene Lo Sportello dei Sogni attraverso le donazioni dei visitatori che possono scegliere uno dei tanti manufatti. Questi ultimi, unici e limitati, sono stati ottenuti grazie al volontario contributo delle sarte di Remida Napoli che hanno rielaborato i lavori dei bambini. Attraverso un piccolo gesto, quindi, sarà possibile sostenere l’organizzazione di volontariato dedicata ai pazienti oncologici ed ematologici con l’obiettivo di realizzare il loro sogno nel cuore utile a combattere la malattia.

Il contributo minimo per l’ingresso è di 5 euro, entrata gratuita per i bambini. Il ricavato della mostra e dello shop sarà interamente devoluto all’odv Lo Sportello dei Sogni i cui testimoni intervengono all’iniziativa ospitata nel Centro creativo di via Curzio Malaparte 90 a Ponticelli, Napoli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments