NAPOLI – M.A.C.S. i Mecenati per l’arte, il cinema e lo sport hanno deciso di impegnarsi per le tante famiglie bisognose che in questo periodo stanno soffrendo a Napoli. Una raccolta fondi è stata lanciata in particolare per due associazioni di volontariato che già tanto stanno facendo per alleviare il disagio di tante persone fragili che chiedono aiuto. I primi fondi raccolti saranno destinati alle Associazioni CABENUS ONLUS, di Padre Giuseppe Carmelo (Parrocchia di Santa Lucia a mare) e O.CARM. ONLUS, di Padre Elia Alleva, con sede in piazza del Carmine.

“Sono realtà consolidate che stanno facendo uno sforzo straordinario per i meno fortunati e che hanno bisogno subito di atti concreti di vicinanza per offrire soprattutto pasti ogni giorno di questa terribile pandemia. Ma non basta. Bisogna essere anche vicini al mondo della cultura e dello sport per rilanciare settori che stanno soffrendo duramente la crisi. A tal proposito abbiamo inviato alla Regione Campania un decalogo di proposte operative per consentire la fruizione dei luoghi dell’arte e dello sport, sia attraverso modalità di podcasting, visite virtuali e gaming ma anche presentando un prontuario di prenotazioni, visite e utilizzo degli spazi in sicurezza che consenta di riaprire al più presto garantendo la salute ai cittadini ma anche il rilancio di settori che rischiano di non superare questa crisi economica”.

E’ questo il messaggio lanciato dal presidente di M.A.C.S., Roberto Dante Cogliandro che insieme ai tanti Mecenati che oggi si dedicano ai più deboli.

Puoi versare il tuo contributo sul conto corrente intestato a:
M.A.C.S. – Mecenati per l’arte, per il cinema, per lo sport
Codice IBAN:
IT32D0623003549000057051878
Causale:
M.A.C.S. per Emergenza Covid-19
Per informazioni:
cell. 3298060683

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments