NAPOLI – L’80° anniversario delle Quattro giornate di Napoli si avvicina. Una data importante per la città che per prima in Italia e senza l’aiuto dell’esercito americano si liberò dalle truppe d’occupazione tedesce. Ed è per questo che l’Archivio di Stato e l’Anpi, l’associazione nazionale dei partigiani, hanno deciso di organizzare una serie di iniziative.

Quella di maggior rilievo, il sito online Napoli 43, è stata presentata durante un incontro con la stampa. Un portale che raccoglie 900 documenti e oltre 200 fotografie digitalizzate, ma la piattaforma è in continuo arricchimento e destinata quindi a crescere. Tutto materiale consultabile e scaricabile, ha spiegato il presidente provinciale di Anpi, Ciro Raia, durante la presentazione alla stampa

Secondo Candida Carrino, direttrice dell’Archivio di stato di Napoli, il progetto rientra in un’azione più ampia dell’ente per fare rete con gli altri istituti culturali della città e rafforzare la centralità della struttura archivistica

LEGGI ANCHE
WWW.VIDEOINFORMAZIONI.COM

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments