NAPOLI – In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne l’avvocato penalista Maria Grazia Santosuosso e Veronica Maya, conduttrice RAI, hanno tenuto presso il Molo Beverello – Palazzina Volaviamare un’iniziativa per sensibilizzare l’opinione pubblica su uno degli argomenti che prepotentemente invade la cronaca nera del nostro Paese.

Obiettivo dell’evento è stato quello di restituire un senso significativo e fare un gesto concreto per il dramma che troppe donne vivono, quello della violenza di genere. Le organizzatrici hanno predisposto una donazione simbolica ai Centri Anti Violenza della Città di Napoli. La donazione consisteva in una valigia pronta con tutto l’occorrente per partire e allontanarsi dal teatro del dramma. Il brand di gioielli Paviè Jewels composto da un team prevalentemente femminile e da sempre sensibile alle iniziative che vedono coinvolte le donne e in generale categorie in difficoltà.

Dalla parte delle DONNE…sempre!

Oggi come tutti i giorni dell’anno!

Non smettere mai di brillare

Questo il claim che identifica lo spirito del brand nei confronti di questa iniziativa che si è tradotta con l’immagine simbolica di una valigia riempita con le cose essenziali per andarsene via, liberarsi e riuscire così a guardare avanti.

Da qui l’idea di coinvolgere brand sensibili al tema, tra cui Paviè appunto, che hanno dato il loro contributo regalando i loro prodotti che sono stati affidati ai CAV che si occupano di assistere nel miglior modo possibile donne vittime di violenza.

Ri_partire in Libertà è stato dunque un progetto volto ad attirare l’attenzione pubblica su questa battaglia di civiltà che riguarda tutti, per aiutare le vittime di violenza invitando le istituzioni ad intervenire in modo deciso e definitivo proponendo analisi e soluzioni.

 

 

 

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments