SANT’ANTONIO ABATE – L’unico spettacolo live in Italia di “Ninna e Matti” chiuderà il secondo di quattro weekend dedicati al Natale nel villaggio Xmas80057 di Sant’Antonio Abate. “Un altro fine settimana ricco di eventi – assicura Ilaria Abagnale, sindaca di Sant’Antonio Abate – pensati in particolare per i più piccoli. Per il weekend dell’Immacolata (8-9-10 dicembre) abbiamo organizzato tre giorni per i bambini, con laboratori a tema. E sempre a loro, con ingresso gratuito, regaleremo l’unico ed esclusivo show dal vivo degli YouTuber “Ninna e Matti” previsto la domenica pomeriggio”.

Come ogni sera, nell’ambito degli eventi de “La Città del Natale”, si ripeterà la Parata di Babbo Natale in stile americano, con l’arrivo del carro allegorico con la slitta e alle 18 l’accensione dell’albero in piazza. Ad accompagnare il carro ci saranno artisti di strada e tanti giovani di Sant’Antonio Abate: le majorettes dell’I.C. “Mosè Mascolo”, la banda musicale di Michele Tarallo, le pattinatrici dell’Accademia di Pattinaggio Artistico e i cantori del Centro Sociale Anziani. Gli abiti sono stati realizzati a mano dalle sarte abatesi Silia, Annapaola, Giulia ed Enza, che hanno preparato più di 60 costumi.

Per i prossimi tre weekend, nel villaggio Xmas80057 allestito tra piazza Sandro Pertini e il Parco Naturale saranno presenti mercatini di artigianato locale, area food, pista da pattinaggio su ghiaccio, ruota panoramica e il palco per le esibizioni live. Il tutto reso ancora più magico dalle luminarie del Bosco delle Favole. Domenica 10 dicembre alle 17:30, poi, lo spettacolo che tutti i bambini attendono da settimane, con l’esibizione dal vivo di “Ninna e Matti”.

“La Città del Natale deve diventare una tradizione per gli abatesi – prosegue la sindaca Ilaria Abagnale – una festa dove siano in primo piano il bene comune, la famiglia e la comunità in cui viviamo, dando la possibilità ai più piccoli di respirare e toccare davvero l’atmosfera natalizia. Ed è ancora più bello per tutta la città di Sant’Antonio Abate poter condividere queste emozioni con i tanti visitatori che ci stanno raggiungendo da ogni parte della Campania”.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments