SANT’ARPINO – Il presidente di Culture Space, Aniello di Santillo, ha presentato il suo planning di Carnevale, che si svolgerà nelle periferie di Sant’Arpino. “Non è casuale la scelta delle periferie del paese – afferma il giovane –  Bisogna dare luce a quelle zone che spesso sono dimenticate, affinché gli sia riconosciuto il giusto valore e gli sia data un’identità”

Il tour parte il 14 febbraio: un clown farà visita a tutti gli alunni dell’infanzia dei plessi Rodari, De Amicis e Cinquegrana.
Proseguirà sabato 18 febbraio, dalle ore 10 in zona Castellone presso la Macelleria “o Piattino”, dove ci saranno gadget, animazione, pop corn e zucchero filato per tutti i bambini.
 Il 19 febbraio, invece, il clown si sposterà nel Rione di Via Pascoli, dove ci saranno saranno tante sorprese per i più piccoli.
Il tour dell’associazione si concluderà poi il 21 febbraio, l’ultima tappa del calendario, con l’Holi Carnival Party presso il parco giochi Jumanji di Succivo in sinergia con  “L’angolo dei monelli” e l’associazione “Parco giochi Jumanji” e il patrocinio morale del comune di Succivo.
‘’Sono veramente felice per quanto realizzato e per tutto quello che faremo a breve, tutto ciò non è frutto del caso ma di lavoro e sacrifici da parte di tutto il mio gruppo. – afferma il giovane santarpinese – Ci tengo a ringraziare particolarmente Valentina Di Ronza, in rappresentanza dell’associazione “Parco giochi Jumanji” e Annarita Di Santillo in rappresentanza de “L’angolo dei monelli, due persone che da sempre si prodigano per la crescita culturale e sociale del nostro paese, mettendo in campo la loro capacità, la loro voglia di fare e soprattuto tanto cuore. È un onore e un grande piacere poter collaborare con loro”
“Il nostro obiettivo è creare spazi di aggregazione e condivisione sociale, perché pensiamo che l’antidoto contro l’indifferenza, la violenza, la solitudine, sia lo stare insieme – affermano i responsabili del parco giochi “Jumanji”, Valentina Di Ronza e Tommaso Murolo – A tal proposito organizziamo eventi, laboratori educativi, serate di divertimento, sfide sportive per dare uno spazio sicuro ai ragazzi affinché possano studiare sui nostri tavoli,  confrontarsi attraverso giochi da tavolo, sfidarsi con il ping pong, crescere in modo sano all’aria aperta”
“La nostra attività è presente sul territorio dal luglio del 2019, e di eventi ne sono stati fatti tanti – le parole di Annarita Di Santillo, rappresentante “L’angolo dei monelli” – Questo sarà il secondo carnevale insieme, e come location non potevamo non scegliere il parco giochi ‘Jumanji’, una bella realtà con la quale collaboriamo da mesi. Il 21 febbraio sarà una giornata dedicata inettamente a bimbi, all’ esplosione di colori e al divertimento puro. Questo anche grazie al lavoro dell’amministrazione comunale di Succivo e all’associazione ‘parco giochi Jumanji’: grazie ad un lavoro sinergico fra istituzioni e realtà del territorio possiamo finalmente rivivere momenti di aggregazione e felicità, buttandoci alle spalle i momenti tristi”
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments