Nicola Ciccarelli è stato eletto presidente di Fontur, il Fondo di assistenza sanitaria integrativa che opera a sostegno dei dipendenti delle aziende associate ad Aica e Federturismo. L’elezione è avvenuta a margine dell’Assemblea dei soci Fontur, che si è svolta lo scorso 31 gennaio.

Presidente del gruppo Swadeshi Hotels e di Club 41 Italia, vicepresidente di Confindustria Alberghi, Ciccarelli è stato eletto all’unanimità. “Metterò a disposizione del Fondo la mia esperienza e l’impegno nel settore alberghiero e turistico”, le parole del neopresidente.  “C’è molto lavoro da fare per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati e per continuare a fornire ai lavoratori delle aziende associate le migliori soluzioni per l’assistenza sanitaria integrativa”.

Fontur è uno strumento di assistenza sanitaria integrativa per i lavoratori delle aziende associate ad Aica e Federturismo. Il Fondo si impegna a garantire trattamenti sanitari integrativi di qualità, andando oltre le prestazioni assicurate dal Servizio Sanitario Nazionale. Il suo obiettivo principale è migliorare le condizioni lavorative nel settore, mantenendo al contempo un impatto controllato sui costi del lavoro, grazie a regimi agevolati previsti per i fondi di assistenza sanitaria.

Le aziende socie del fondo includono Aica, Federturismo, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments