Ultime tappe per il tour di EcoAmbiente Salerno SpA negli istituti scolastici del territorio per illustrare nel dettaglio agli studenti le fasi operative successive alla raccolta differenziata dei rifiuti urbani per il recupero delle materie prime seconde da destinare a nuovi processi produttivi nel rispetto dell’economia circolare.

Martedì 27 febbraio, mercoledì 28 e venerdì 1 marzo, la società incontrerà gli studenti di Pagani, Nocera Superiore e Nocera Inferiore. Finora sono stati circa tremila gli alunni e le alunne di tutta la provincia di Salerno che hanno preso parte al progetto.

EcoAmbiente Salerno SpA è una società a totale capitale pubblico, controllata dall’Ente d’Ambito per il servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani, che rappresenta tutti i Comuni della Provincia di Salerno, oltre tre della Provincia di Avellino (Senerchia, Calabritto e Caposele), incaricata della gestione degli impianti pubblici di smaltimento e recupero dei rifiuti urbani ricadenti nel suddetto territorio.

Gli studenti che hanno partecipato al progetto potranno partecipare ad un contest con la realizzazione di un lavoro sul tema della gestione integrata dei rifiuti. La scelta, libera per ogni istituto, è tra un video della durata massima di 2.30 minuti; un racconto fotografico con una gallery di massimo venti foto; una graphic novel di massimo cinque pagine; un racconto di massimo 5000 battute, una colonna sonora di massimo 2.30 minuti, uno storyboard di massimo 5 tavole; un Tik Tok.

Gli elaborati saranno valutati da una giuria tecnica formata dal team di EcoAmbiente Salerno Spa ed i migliori saranno premiati nel corso di una cerimonia alla presenza delle autorità. In palio ci sono borse di studi e materiali scolastici. Tutti i lavori realizzati saranno pubblicati sul sito di EcoAmbiente Salerno SpA.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments