NAPOLI – Grande festa a Napoli per l’opening della nuova boutique Dodo in via Santa Caterina 75.
Un evento riservato ai clienti del brand italiano di gioielli che hanno risposto con una grande partecipazione approdando da più parti qui in un clima di festa e allegria ad assistere al taglio del nastro che ha suggellato l’apertura ufficiale.
Brillava di una luce speciale la nuova House of Dodo illuminata dai gioielli, dai colori accesi delle pareti tangerine, nuance sui toni mixati dell’arancione con il rosa fragola che identifica Dodo, e i giochi di riflessi proposti dagli specchi presenti in boutique. Gli ospiti si sono lasciati fotografare accomodati su divanetti e sedute in velluto colorate disposte in vari angoli dello store concepiti per esperienze di acquisto in totale relax.
Un evento in& out che ha visto l’intera piazza di Santa Caterina brandizzata Dodo tra desk, tavolini, cuscini e spazi per drink e assaggi finger food. Il compito di tagliare il nastro spettava a Giovanni Restivo, President & Ceo del gruppo Trucchi srl nonché padrone di casa del franchising Dodo, che ha voluto accanto a sé alcune figure note del panorama napoletano.
Tra volti noti, le attrici Miriam Candurro e Antonella Prisco, la conduttrice Veronica Maya, e le influencer Rosella D’Antuono, Giorgia Fiore, Giovanna de Donato, Dalila de Masi, Raffaela Giudice che hanno reso virale l’evento anche sulle piattaforme social creando contributi glamour e divertenti. Proprio come si presenta il mondo inclusivo di Dodo che rispecchia una lunga storia di eccellenza in continua evoluzione dal savoir-faire artigianale italiano abbinato ad un design creativo e contemporaneo in grado di trasmettere emozioni e significati profondi.
Granelli, Pepita, Rondelle, Bollicine, Nodo sono alcune delle linee esposte che gli ospiti hanno potuto ammirare per orientarsi già nella scelta di gioielli importanti o minimal, glamorous o romantici da inserire nella personale Christmas wish list o quale idea regalo da mettere sotto l’albero per una persona cara.
Il tempo è trascorso veloce in un clima piacevole finché non è arrivato il momento di trasferire tutti nella secret location del private party che era rimasta misteriosa fino al giorno dell’evento.
Su una fiche, consegnata come pass insieme al braccialetto Dodo, era inciso il nome del locale, La Mela, rivelando con grande sorpresa di tutti il riferimento del club storico partenopeo che ha riaperto i battenti proprio in questa esclusiva occasione.
Qui, polaroid scattate agli ospiti davanti al backdrop brandizzato Dodo hanno introdotto gli ospiti ad un happening che è proseguito fino a tardi tra cena, dj set e music show proposti da artisti d’eccezione: Carmine Sorrentino, Terence James, Victoria Adamo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments