POMIGLIANO D’ARCO – Una campagna di sensibilizzazione e rafforzamento della salute emotiva e psicofisica rivolta a ragazzi, genitori e insegnanti ma aperta a tutti. È questo il senso dell’iniziativa “#CPF-Cia Putimm Fa’!”, promossa dall’associazione “Pedagogia del BenEssere” di Pomigliano D’Arco, che si occupa di benessere psicologico della persona e della collettività. Si tratta di un calendario di cinque giornate, in luoghi diversi di aggregazione, per conoscere e riflettere insieme su argomenti che rappresentano le sfide e le opportunità che la nostra società affronta in questo momento storico. La prima tappa si terrà il 9 febbraio alle 17 presso la libreria Mio Nonno è Michelangelo e ha il titolo di “Cia Puttimm Fa’… A sconfiggere il Bullismo!”.

L’intervento sarà tenuto dalla dottoressa Maria Anna Zito, psicologa e psicoterapeuta e rappresentante legale dell’associazione “Pedagogia del BenEssere” e da Maria Carmela Polisi, libraia. Sarà affrontata l’emergenza sociale Bullismo e Cyberbullismo, con la ricerca di soluzioni condivise per fronteggiarlo

Seguiranno altre 4 giornate, per le quali saranno successivamente indicate location, orari e ulteriori dettagli:

  • . 8 MARZO “Cia Putimm Fa’… A sconfiggere la Discriminazione di Genere!”
  • . 15 MARZO “Cia Putimm Fa’.. A Sconfiggere i Disturbi Alimentari!”
  • . 10 OTTOBRE “Cia Putimm Fa’ … A promuovere la Salute Mentale!”
  • . 25 novembre “Cia Putimm Fa’…A Sconfiggere la Violenza sulle Donne!”

L’iniziativa beneficia del patrocinio di CSV Napoli. L’ingresso il giorno 9 è gratuito, è richiesta la conferma della presenza contattando il numero 3395848555

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments