Capri

CAPRI- “Basta poco per rovinare anche le buone iniziative che si mettono in campo per migliorare i servizi offerti ai cittadini e, in questo caso, ai turisti”.Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione sanità, denunciando “le difficoltà a garantire un servizio efficiente incontrate dal personale sanitario che si occupa del presidio medico previsto dal Comune di Capri nel porto dell’isola”.

“Il Comune ha deciso di finanziare un servizio di assistenza sanitaria nel porto di Capri, sul Molo Banchinella, con un’ambulanza a bordo della quale ci sono anche un medico e un autista soccorritore, pronti a intervenire in caso di emergenza” ha spiegato Borrelli aggiungendo però che “i problemi sono nati quando s’è visto il posto dove l’ambulanza sosta, un’area priva di qualsiasi copertura, come denunciato dall’associazione nazionale liberi consumatori e, quindi, il sole cocente rende irrespirabile l’aria nel mezzo e gli stessi operatori sanitari sono costretti ad allontanarsi dal mezzo se non vogliono rischiare un’insolazione”.

“Chiediamo al Sindaco di Capri di completare l’ottima iniziativa adottata prevedendo una copertura, temporanea chiaramente, in modo che gli operatori sanitari non rischino un’insolazione e l’ambulanza non diventi un forno inutilizzabile in caso di necessità” ha concluso Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments