NAPOLI – E’ stato firmato oggi tra il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris e il Segretario Provinciale della FIMMG (federazione Italiana Medici di Medicina Generale) Luigi Sparano, alla presenza dell’Assessore al Welfare Roberta Gaeta e del Presidente Nazionale della FIMMG, Silvestro Riccardi, un importante protocollo d’intesa per lo sviluppo e la diffusione di corrette informazioni e di pratiche per la tutela della salute ed il benessere dei Cittadini

L’accordo prevede lo sviluppo di progetti di:

– Comunicazione e diffusione di informazioni sociosanitarie rilevanti per i Cittadini tramite i canali di comunicazione istituzionali e social dei due partner;

– Comunicazione e diffusione di informazioni amministrative e di servizi rilevanti per i Cittadini tramite i canali di comunicazione istituzionali e social dei due partner;

– Organizzazione di azioni congiunte di informazione e sensibilizzazione nelle scuole superiori del territorio comunale rispetto ai servizi del SSN, alle campagne di informazione e sensibilizzazione promosse dal Ministero della Salute, dalla Regione, dagli Enti locali, dal FIMMG su rilevanti tematiche sanitarie legate al mondo giovanile quali, a titolo di esempio ma non esaustivamente:

· Dipendenze;

· Disturbi alimentari;

· Screening oncologici;

· Informazione su corrette pratiche di prevenzione nel campo delle malattie sessuali;

· Informazioni sul funzionamento dei Consultori e degli altri centri di sostegno, cura e benessere dei giovani presenti sul territorio;

· Vaccini e prevenzione;

· Aiuto e cura del disagio psicologico;

– Organizzazione di eventi, seminari, manifestazioni pubbliche, banchetti informativi ed altre iniziative territoriali che favoriscano l’incontro tra Cittadini e personale medico per una corretta informazione e comunicazione su benessere, malattie e farmaci.

Il Comune di Napoli e la FIMMG si impegnano a mettere gratuitamente a disposizione le proprie strutture logistiche ed i propri canali di comunicazione per la realizzazione delle iniziative del protocollo e a rendere disponibili le bacheche dei propri siti istituzionali e dei propri uffici per la pubblicizzazione delle iniziative di cui al presente protocollo.

“E’ importante questa sinergia d’intenti per la condivisione di obiettivi comuni – ha dichiarato l’Assessore Gaeta – I medici del nostro paese sono un orgoglio, tengono ferma la barra del diritto alla salute. Napoli è una città che da tempo si impegna per la tutela della salute e per le attività di prevenzione, abbiamo infatti sottoscritto nel 2017 il Protocollo per diventare “Health City”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments