croce-rossa-696x403-650x376

SALERNO – Il 4 settembre p.v. si svolgerà a Pagani la XIX Gara Regionale di Primo Soccorso.

La città si trasformerà in un campo di gara. Protagonisti della giornata saranno i Volontari provenienti dai
Comitati Campani che gareggeranno in diversi scenari di emergenza allestiti nei luoghi più caratteristici
della città, trasformati per l’occasione in postazioni di intervento. Le squadre avranno a disposizione nove
minuti come tempo massimo per la prova su ogni scenario.

La competizione, che ha avuto un fermo a causa della pandemia, riparte coinvolgendo decine di Volontari
nella sfida di gestire ed intervenire in situazioni di emergenza simulate, relative a tutte le attività specifiche
della Croce Rossa Italiana: dai simulatori ai truccatori, dai giudici ai master, dagli istruttori di diritto
internazionale umanitario, agli operatori di servizio psicosociale, agli esperti in logistica. Le simulazioni di
soccorso in cui i partecipanti dovranno agire vanno dagli incidenti sportivi e/o domestici, agli infortuni sul
luogo di lavoro, e incidenti stradali. È prevista anche una prova di soccorso in una maxi emergenza. Sarà
la somma dei punteggi ottenuti a decretare la squadra vincitrice.

“La gara è un’occasione di confronto e di formazione più che di competizione – ha dichiarato il Presidente
Regionale Stefano Tangredi – dopo due anni di sospensione della socialità, con la gara consentiamo,
soprattutto ai Volontari più giovani, di incontrarsi e stare insieme. Auguro a tutti di divertirsi e che vinca il
migliore”.

Il ritrovo per la registrazione sarà il 3 settembre alle ore 15:00 a Piazza Sant’Alfonso, 84016 Pagani SA
presso l’Auditorium Teatro S. Alfonso Maria De’ Liguori. La gara inizierà alle ore 9:15 di domenica 4
settembre. L’organizzazione ha predisposto tutto in modo da non creare alcun disagio a chi sarà in città.
Non resta che aspettare e godersi due giorni di sicure emozioni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments