NAPOLI – “Come Cisl Campania giudichiamo molto positiva e di prospettiva la relazione del presidente Carlo Marino. L’invito ad andare oltre l’appartenenza politica è sembrato un invito forte e di grande visione. In primo luogo riteniamo necessario creare una intensa cooperazione tra i comuni della Campania che traguardi ad una successiva collaborazione tra tutti i comuni del sud Italia con il solo e unico scopo di creare sviluppo e stabilità economica e sociale per ogni cittadino.” E’ quanto ha affermato  Salvatore Topo, segretario regionale della Cisl Campania, a margine dell’assemblea Anci. “Anche sull’autonomia differenziata intendiamo richiamare l’importanza e il ruolo centrale che possono avere i comuni. Assicurare le stesse condizioni su sanità, istruzione, mobilità, assistenza e previdenza sono un diritto di ognuno e la differenza non può essere determinata dal territorio nel quale si vive”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments