SARDU

NAPOLI – La Giunta Comunale ha approvato la delibera con cui lo sportello Comunale dell’Aeroporto Internazionale di Capodichino assume la denominazione “Sportello del Viaggiatore”, ciò al fine di rappresentare un punto di riferimento per tutti i viaggiatori italiani in transito a Napoli e sprovvisti di carta d’identità, non solo in transito presso l’aeroporto ma ovunque in città.

Lo sportello è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 14,00.

L’Amministrazione comunale ha inoltre stabilito un incremento del costo di rilascio del documento di identità rilasciato a vista, portandolo ad Euro 30,00, allo scopo di finanziare un potenziale ampliamento degli orari di apertura dello stesso durante il pomeriggio e i giorni prefestivi.

L’assessore Sardu con delega all’anagrafe dichiara: “Da oggi lo sportello dell’anagrafe presso l’aeroporto di Capodichino assume la denominazione di Sportello del Viaggiatore, dato che lo stesso si presta ad essere un punto di riferimento per tutti i viaggiatori che transitano a Napoli, non solo tramite l’aeroporto, ma anche con le crociere e con i treni. Abbiamo inoltre stabilito una nuova tariffa, uniformandoci a quella prevista nelle altre città italiane al fine di aumentare gli orari di apertura dello sportello e di prevedere la sua apertura anche ai giorni prefestivi.

Tale sportello rappresenta una vera eccellenza del Comune di Napoli, i risultati fino ad adesso raggiunti sono molto positivi, e dato che le richieste dei cittadini sono sempre maggiori, l’erogazione del servizio sarà potenziata”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments