CANCELLO ED ARNONE – Prosegue l’iter per l’apertura in piazza Generale Branco a Cancello ed Arnone di un centro antiviolenza: a confermarlo è l’assessore alle Politiche sociali Ersilia Viola che, alla vigilia della Festa della Donna informa le sue concittadine su questa importante iniziativa messa in campo dall’esecutivo guidato dal sindaco Raffaele Ambrosca. «La violenza di genere è un fenomeno purtroppo diffusissimo che è aumentato con il Covid. Come amministrazione vogliamo mettere a disposizione di tutte le donne uno strumento attraverso il quale liberarsi dal giogo della violenza e della discriminazione – ha evidenziato l’assessore – lo sportello avrà delle operatrici specializzate che saranno in grado di aiutare le donne e di accompagnarle nel loro percorso di recupero.

La violenza, infatti, non è solo fisica, anzi spesso è psicologica e ha come risultato quello di minare le certezze e la consapevolezza del proprio essere nelle vittime. Contro la violenza di genere la nostra amministrazione è schiarata in prima linea come dimostrato dal nostro percorso amministrativo. Con il centro offriremo un sostegno concreto a tutte le nostre concittadine che troveranno nelle operatrici figure qualificate per affrontare le diverse problematiche, ma anche una parola di conforto e di supporto sempre fondamentali quando si è impegnati nella lotta alla violenza».

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments