NAPOLI – “Come in tutte le campagne elettorali fatte a Napoli dalla sinistra, anche Gaetano Manfredi illude i cittadini promettendo progetti ma senza indicare dove prenderà i soldi. Sono anni che assistiamo a un libro dei sogni che poi lascia i napoletani con l’amaro in bocca perché nulla o quasi si realizza. Servono investimenti che creino opportunità di lavoro, solo così riparte Napoli. I programmi si fanno con i numeri, non con vuote promesse elettorali”. Lo dichiara Catello Maresca, candidato sindaco del centrodestra a Napoli che prosegue: “Solidarietà ai leader della Lega e di Fratelli d’Italia, Matteo Salvini e Giorgia Meloni, e al ministro degli Esteri Luigi Di Maio, per i vili attacchi ricevuti. Le aggressioni perpetrate da frange isolate di violenti alimentano un clima di tensione che non fa bene al Paese. La priorità deve essere restituire ai nostri imprenditori la possibilità di lavorare in serenità e ai nostri cittadini il diritto alla salute”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments