Consiglio regionale: “In Campania garantire priorità nella vaccinazione alle categorie più deboli” (VIDEO)

0

NAPOLI – Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto da Gennaro Oliviero, ha approvato alcune Mozioni tra cui, all’unanimità, quella ad iniziativa della Vice presidente Valeria Ciarambino affinché nel Piano di vaccinazione anti Covid, si dia priorità alle fasce deboli, cioè ai soggetti che presentano particolari condizioni neurologiche e disabilità fisica, sensoriale, intellettiva, psichica e per i loro cargiver.

Su questo tema, Bonavitacola ha ricordato che i criteri del piano vaccinale sono definiti a livello centrale e, quindi, ha invitato a riformulare la mozione nel senso che la Giunta possa proporre al Ministero della Salute di rendere prioritarie tali categorie ed ha evidenziato la necessità di intraprendere altri canali di approvvigionamento dei vaccini per avere quantità che possano consentire di realizzare queste priorità.

Il Consiglio ha inoltre approvato una Mozione presentata dalle opposizioni e sottoscritta anche dalla maggioranza per garantire la vaccinazione in Campania per tutti gli insegnanti inclusi coloro che lavorano fuori Regione.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments