francesco-emilio-borrelli

NAPOLI – “Il Consultorio di via Chiatamone inaugurato il 5 agosto scorso risulta chiuso dal 2 settembre. Nessuno avviso per l’utenza che recandosi presso la struttura ha trovato l’ingresso sbarrato. Gravissimo episodio trattandosi di servizi essenziali. Il direttore del Consultorio non avrebbe neanche informato il dg della Asl Ciro Verdoliva, che appreso il fatto ha convocato una riunione garantendo la sua personale attenzione alla struttura. Ad oggi il Consultorio è ancora chiuso. E’ pronta un’ interrogazione regionale per avere chiarimenti e capire come si possa prendere una decisione arbitraria senza comunicarla ai vertici dell’Asl, arrecando danni enormi all’utenza”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale dei Verdi e componente della Commissione Sanità.

«Il Consultorio, una struttura nuova, con macchinari a punto e personale al completo, ha precisato Borrelli, che serve una platea ampia che va San Ferdinando, Santa Lucia, Quartieri e Toledo va riaperta al più presto perché possa garantire un servizio di assoluta efficienza”.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami