De_Magistris_De_Luca

NAPOLI – “Il GUP del Tribunale di Napoli dispone il processo per numerosi imputati per il cd. Sistema Romeo. La presunzione d’innocenza fino a sentenza passata in giudicato non va mai dimenticata. Sono fiero, però, da Sindaco di Napoli, di aver estromesso Alfredo Romeo, imputato per reati gravissimi, dalla gestione del patrimonio immobiliare di Napoli, da noi internalizzato ed affidato a lavoratrici e lavoratori pubblici.

Anche l’uomo forte del Presidente De Luca ai vertici dell’Asl Napoli 1, Ciro Verdoliva, è rinviato a giudizio per reati gravissimi, tra cui corruzione. Gli uomini del Presidente De Luca travolti come birilli da una devastante questione morale. Possono queste persone continuare imperterriti a gestire la pandemia e fiumi di denaro pubblico ? Il tutto mi appare indegno.”

È quanto afferma in una dichiarazione il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments