CALDORO

NAPOLI – “Un ufficio regionale, preposto a deliberare provvedimenti amministrativi, accusa di falso e diffamazione un ministro della Repubblica attraverso un comunicato stampa. È la prima volta che accade”. Commenta così Stefano CALDORO il comunicato stampa a firma dell’Autorità di Gestione della Regione Campania in cui si accusa come “falsa, offensiva e gravemente diffamatoria” la lettera inviata ai sindaci della Campania dal ministro Fitto. “La Campania – aggiunge CALDORO – è ormai una ‘repubblica delle banane’. Piuttosto, il vertice istituzionale della Regione, unico responsabile delle decisioni politiche e amministrative, non si nasconda dietro le scrivanie”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments