bus_anm

NAPOLI – L’Anm è salva! Da oggi è scongiurato il fallimento. Il tribunale ha infatti ammesso al concordato preventivo l’Azienda, salvandola definitivamente.

“Grande soddisfazione per la notizia tanto attesa dell’ammissione di Anm al concordato preventivo da parte del Tribunale di Napoli” dichiara il Vicesindaco Enrico Panini.

“Un risultato eccezionale non solo per l’azienda ma anche per tutte le donne e gli uomini che vivono la nostra città, frutto di un intenso lavoro di squadra che ha visto in campo Anm, Napoli Holding, il Comune di Napoli e la società Ernst & Young. Con oggi abbiamo salvato un’azienda che, con tutte le nostre forze, abbiamo voluto mantenere pubblica e salvato tutti i suoi posti di lavoro.

Da domani si ricomincia a puntare l’attenzione sul potenziamento della qualità dei suoi servizi, con l’impegno di portare il prima possibile il trasporto pubblico napoletano all’altezza delle più grandi città europee”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments