NAPOLI – Questa mattina, presso la sede di Flumeri (Av) dell’Industria Italiana Autobus, il Comune di Napoli, insieme ad una commissione appositamente nominata, ha iniziato ad effettuare le preliminari operazioni di collaudo di nuovi 11 autobus di Anm che, successivamente alla fase di immatricolazione presso la motorizzazione, saranno messi in esercizio a partire dalla fine del mese di settembre.
Questa ulteriore fornitura di 11 mezzi, iniziata nel 2018, completa l’acquisto dei 67 nuovi autobus, fatto dall’Amministrazione con i fondi PON Metro. I primi 56, infatti, sono stati consegnati ad ANM e messi in circolazione a partire dal mese di novembre 2018 (20 destinati a linee della zona occidentale e 36 nella zona centro-orientale della città).

I nuovi 11 mezzi, in particolare, saranno destinati a rinnovare la flotta su gomma e sostituire i veicoli obsoleti in uso per le linee della zona centro-orientale della città. Conti alla mano, se aggiungiamo a questi i 53 autobus consegnati a Luglio dalla Regione Campania, il parco mezzi di ANM raggiunge la soglia di 120 nuovi autobus con meno di un anno di età, che ben rappresentano l’oltre 40% delle uscite giornaliere dell’azienda.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments