Ronghi-1

NAPOLI – “E’ partita la raccolta firme a sostegno della proposta di legge ad iniziativa popolare del Movimento Nazionale per la Sovranità per la legittima difesa”. E’ quanto è emerso dalla conferenza stampa tenuta stamani a Napoli dal dirigente nazionale Ettore De Conciliis, dal Portavoce territoriale Salvatore Ronghi, dal coordinatore cittadino Carlo Farucci.

All’incontro ha preso parte il coordinatore regionale di “Noi con Salvini” Gianluca Cantalamessa.“I sempre più frequenti e tragici episodi di cronaca, che mostrano in tutta la loro portata una vera e propria emergenza sicurezza nel Paese, hanno spinto il Mns ad una iniziativa volta a riscrivere il tema della legittima difesa – ha spiegato De Conciliis – basata sul principio del diritto all’autotutela dei cittadini contro chi, illecitamente, sta pregiudicano il possesso dei beni materiali e mettendo in pericolola incolumità fisica della reagente”.“Condividiamo pienamente l’iniziativa del MNS su un tema che vede da tempo impegnato il nostro leader e che è un vero atto di giustizia nei confronti dei cittadini sempre più soli”, ha evidenziato Cantalamessa.“Organizzeremo nella Città Metropolitana di Napoli una serie di punti di raccolta delle firme così come presso tutte le Municipalità con l’obiettivo di completare l’iter della proposta di legge al più presto affinchè il Parlamento affronti questa materia divenuta emergenziale”, ha aggiunto Farucci.Come previsto negli ordinamenti di alcuni Paesi europei, tra cui Germania, Svizzera e Austria, sono tre principi che ispirano la proposta di legge: la perfetta “proporzionalità” fra offesa e difesa; gli strumenti adoperati da chi si difende; la difesa domestica da considerarsi sempre lecita contro chi si introduce illegalmente e clandestinamente nella dimora della vittima.

{youtube}suVZLzJKd8M{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments