POMIGLIANO D’ARCO – Si è concluso presso il Centro Territoriale di Inclusione Sociale dell’Ambito n. 25 – Comuni di Pomigliano d’Arco (capofila) e Sant’Anastasia – il progetto: I.T.I.A. “Lapersonalcentro”, finalizzato all’inclusione attiva, alla promozione delle pari opportunità ed al miglioramento occupazionale.

L’iniziativa è stata messa in campo dall’Ambito territoriale N 25 Pomigliano d’Arco (capofila del progetto) e tre Enti del Terzo Settore: la Società Cooperativa Amira, la Geaform e la Cooperativa Sociale AIDO.
La cooperativa “Amira” ha realizzato le attività previste dall’azione A) del progetto, dedicate ai minori e alle famiglie in difficoltà, la Geaform ha portato avanti le attività finalizzate alla formazione di soggetti da collocare sul mercato del lavoro ed infine la Cooperativa “AIDO” ha realizzato tirocini lavorativi destinati a soggetti in difficoltà economica.
Con questo progetto abbiamo messo in campo un servizio di supporto costante alle famiglie, attraverso attività finalizzate a sostenere la fuoriuscita dalla condizione di svantaggio, mediante la partecipazione a percorsi di crescita e di acquisizione di strumenti per il reinserimento nel tessuto sociale ed economico”, ha dichiarato in una nota Manuela Capozzi, Presidente della Cooperativa Sociale Amira.
“In particolare – ha aggiunto la Capozzi – la nostra linea di intervento, ha previsto diverse attività: sostegno alla genitorialità, attivazione di due centri di educativa territoriale per minori e servizio di tutoraggio domiciliare sui territori di Pomigliano d’Arco e Sant’Anastasia. Insieme a queste famiglie abbiamo costruito un contesto sereno fondato sulla condivisione di obiettivi e percorsi di crescita personale”.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments