San Valentino Torio, bomba carta contro la sede della Lega: sit in dei militanti (VIDEO)

0

SAN VALENTINO TORIO – La tensione a San Valentino Torio, comune in provincia di Salerno, è palpabile.

L’attentato dinamitardo alla sede locale della Lega, in piazza Amendola, ha innescato la polemica politica.

Sul posto si è recato Mariano Falcone, vicecoordinatore regionale e coordinatore in Campania del partito di Salvini, che sul suo profilo Facebook aveva già spiegato “Le intimidazioni non ci fermano. Ci rafforzano”.

Dopo l’episodio, il coordinatore cittadino, Giovanni Vergati, si è recato dai carabinieri per sporgere denuncia.

Le inaugurazioni delle sedi del partito in provincia di Salerno, ma anche nel napoletano, avevano registrato già momenti di tensione in passato. Come a Nocera Inferiore e a Boscotrecase.

Per questo è stato organizzato un presidio simbolico, presieduto dal parlamentare della Lega, Gianluca Cantalamessa.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments