SANT’ANTONIO ABATE – “La strada di collegamento tra via Giovanni XXIII e via Marna è un’opera attesa da oltre dieci anni, finalmente la consegniamo ai cittadini”. A dirlo è Ilaria Abagnale, sindaca di Sant’Antonio Abate, che ieri pomeriggio ha tagliato il nastro della nuova strada nei pressi della sede scolastica dell’Istituto Comprensivo Mosè Mascolo.

Una strada che migliorerà la mobilità in quella zona di Sant’Antonio Abate – afferma Ilaria Abagnale – e che si poteva realizzare da almeno dieci anni, ma nessuno aveva cercato veramente di farlo. Noi ci siamo riusciti grazie all’impegno degli uffici comunali, alla volontà amministrativa e ai cittadini che hanno reso l’opera perseguibile. La realizzazione della strada era uno dei primi obiettivi del mandato amministrativo e sapevamo che non sarebbe stato semplice, poiché interessava una serie di proprietà private con i residenti da coinvolgere per le cessioni bonarie. Invece, attraverso l’interlocuzione costante con i residenti e grazie all’impegno di tutti – conclude Ilaria Abagnale – finalmente riusciamo a consegnare ai cittadini un’infrastruttura moderna, sicura, strategica e attenta alle esigenze di chi vive in quella zona”. 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments